Il ciclo del latte

Prima tappa

Materie primeLa natura del Molise è la materia prima delle nostre lavorazioni, infatti la selezione delle materie prime è la prima tappa importantissima e discriminante per avere a valle un prodotto di Alta Qualità e microbiologicamente sicuro. Per bere  un latte sano è necessario selezionare e valutare a monte gli allevamenti, controllare che le fasi della mungitura, della raccolta e del trasporto della materia prima vengano eseguite secondo corrette prassi igieniche. Per questo CDLM raccoglie il latte solo da allevamenti selezionati, addirittura solo 6 per il latte di Alta Qualità.

Seconda tappa

Ricezione del latteTutto il latte che arriva al caseificio viene analizzato (con strumenti tecnologicamente all’avanguardia che consentono di fornire risultati attendibili nel giro di qualche minuto) e solo se, conforme agli standard richiesti, scaricato e immesso nel processo di pastorizzazione.
La pastorizzazione è un trattamento industriale che serve per abbattere i germi patogeni, assicurando la salubrità del latte e una migliore conservabilità. Rispetto all’intervento domestico di bollitura la pastorizzazione permette di mantenere intatto il valore nutritivo del latte con le vitamine e i sali minerali.

Terza tappa

linea riempimento e confezionamentoIl viaggio del latte prosegue verso le riempitici automatiche, in ambiente asettico (non viene manipolato e non viene mai a contatto con l’aria) e questo può accadere solo in aziende moderne e tecnologicamente avanzate come la CDLM. Ad ogni fine ciclo produttivo (e quindi ogni giorno) tutti gli impianti vengono lavati e sanificati in cip, ovvero con lavaggi a circuito chiuso e automatici che lasciano le superfici idonee al successivo ciclo produttivo.

Quarta tappa

Controllo di qualitòIl Controllo Qualità è una tappa importantissima: per garantire al Cliente un prodotto di qualità e sicuro non basta fare del proprio meglio, ma è necessario aderire a procedure rigorose e predefinite, che devono diventare parte essenziale della cultura del lavoro di ogni dipendente dell’Azienda, nonché a tutte le norme cogenti dei regolamenti comunitari.Proprio per questo il latte non viene mai lasciato solo durante tutto il processo produttivo interno all’Azienda.

Quinta tappa

Distribuzione tramite mezzi refrigeratiIl latte viene distribuito con mezzi refrigerati. La temperatura gioca un ruolo importante della conservabilità dei prodotti freschi e sarebbe utile suggerire al consumatore di utilizzare il più possibile una borsa termica per il trasporto dei prodotti freschi dal supermercato a casa, al fine di mantenere costante la temperatura.

Sesta tappa

Latte Centrale del Latte del MoliseA questo punto il latte è pronto per essere acquistato.